skip to Main Content
blank

Tubo congelato, cosa fare?

Potrebbe essere ancora autunno, ma siamo in piena vele avanti nel clima invernale qui a Rimini. Se sei stato fuori nelle ultime settimane, sai che fa freddo. Una cosa che dovrebbe essere in prima linea nella tua mente è mantenere le tue tubazioni al sicuro. A volte ti imbatterai in un congelamento delle tubi. Questo non è qualcosa che devi aspettarti ogni inverno. È qualcosa per cui puoi prepararti e risolvere il problema di tubo congelato.

Perché un tubo congelato è una situazione d’emergenza?

Tubo Congelato

I tubi congelati sono scomodi, certo, ma sono così cattivi? La risposta è si! L’acqua è unica nel senso che si espande e si contrae in diverse forme. Quando l’acqua si congela si espande e l’acqua che si espande nel tubo può causarne la rottura. Se vuoi evitare gravi problemi idraulici lungo la linea, è importante mantenere le tubazioni libere da acqua ghiacciata.

Alcuni semplici modi per prevenire i tubi congelati in casa

Come puoi tenere al sicuro i tubi della tua casa? Ecco alcuni semplici modi per renderlo possibile.

Mantieni il calore

Se tu oi tuoi inquilini partite per un lungo periodo di tempo, assicurati che il riscaldamento sia mantenuto nella tua proprietà. Potrebbe essere difficile convincere i tuoi inquilini a lasciare acceso il riscaldamento quando sono assenti, soprattutto se sono responsabili del pagamento delle bollette. Dovresti informarli che il calore può aiutare a prevenire il congelamento dei tubi e se i tubi si congelano e scoppiano, può causare molti danni causati dall’acqua alla proprietà e ai loro beni.

Lasciare che il rubinetto goccioli

Se hai paura che un tubo congelato, puoi aprire leggermente il rubinetto alimentato da quel tubo in modo che il rubinetto goccioli leggermente. Consentire al rubinetto di essere aperto in questo modo allevia la pressione nel sistema. Se un tubo si blocca, è in realtà la pressione che si crea tra il blocco e il rubinetto che farà scoppiare il tubo. Lasciando il rubinetto aperto si eviterà che questa pressione si accumuli e quindi si eviterà che il tubo scoppi.

Sigillare crepe e buchi

Sigilla le fessure intorno ai fori dove i tubi passano attraverso muri o pavimenti, specialmente dove il foro lascia entrare aria fredda. Usa mastice o schiuma isolante spray per riempire gli spazi vuoti. Se possibile, sigillare i fori sia sul lato interno che su quello esterno della parete o del pavimento. L’aria fredda esterna che penetra attraverso i fori e le fessure può rendere il vano di un armadio, che di solito è piuttosto freddo, ancora più freddo.

Applicare il nastro riscaldante

Il nastro riscaldante funziona come una coperta elettrica per i tubi, fornendo calore direttamente al tubo per mantenerlo caldo durante i periodi di freddo. Questa può essere una buona soluzione per brevi tratti di tubo che sono ad alto rischio di congelamento e sono facilmente accessibili in modo da poter installare il nastro e monitorarlo per eventuali problemi.

Esistono due tipi di nastro riscaldante

Un tipo si accende e si spegne da solo quando rileva la necessità di calore. L’altro tipo deve essere collegato quando è necessario il calore e scollegato quando non in uso; non dispone di interruttore di accensione / spegnimento automatico o manuale. Proprio come una stufa, questi prodotti possono essere pericolosi, quindi è necessario seguire esattamente le istruzioni e le procedure di sicurezza del prodotto.

Aggiungi ulteriore isolamento

I tubi che si trovano in aree che non hanno un isolamento adeguato, come scantinati o solai, potrebbero richiedere un isolamento aggiuntivo per evitare il congelamento. I tubi negli scantinati o nei solai non sono gli unici che potrebbero non essere adeguatamente isolati dal freddo. Se hai avuto un problema con i tubi che si congelano in qualsiasi punto della casa, un isolamento aggiuntivo potrebbe essere la cura.

Il servizio professionale fa la differenza

I tubi possono essere dotati di manicotti in gommapiuma o fibra di vetro per ridurre le possibilità di congelamento. Questa può essere una soluzione semplice per i tubi esposti, ma può diventare costosa se è necessario aprire pareti, pavimenti o soffitti per isolare adeguatamente il tubo. È inoltre possibile aggiungere ulteriore isolamento a pareti e soffitti per mantenere i tubi caldi.

L’isolamento può aiutare a mantenere un tubo più vicino alla temperatura dell’acqua all’interno del tubo, ma non aggiunge calore al tubo e non previene il congelamento se il tubo è esposto a temperature di congelamento prolungate. Contatta un idraulico a Rimini al 05411648239 se hai problemi idraulici questo inverno.